Orario

9:30-13:30
15:30-19:30

06-8892 2163

Officina
Noleggio bici

Bike Tour

339 8542889
info@gazebike.com

TITLE

Home | StreetArt | TORPIGNA STREET-ART FEST #TSF – prima edizione.

2 Feb · Gazebike · One Comment

TORPIGNA STREET-ART FEST #TSF – prima edizione.

 

street art

torpigna streetart fest

 

 

La Street Art protagonista a Roma, dal 03 al 10 Febbraio si svolgerà infatti la prima edizione de “Torpigna StreetArt Fest” un evento pubblico organizzato dal Comitato di Quartiere I Love Torpigna che ha programmato una settimana di incontri, live painting, murales, musica e visite guidate, con la streetart come protagonista.

Il quartiere popolare di Torpignattara e le strade del Municipio V saranno teatro per una settimana di performance artistiche, live painting, mostre, visite guidate ed incontri a tema, organizzati da molte associazioni culturali presenti sul territorio.

 

Un festival vero e proprio che celebra la creatività artistica in tutte le sue forme, e cerca di far “vivere” il quartiere, coinvolgendo tutti, per una vera festa di quartiere che nasce dal basso e arriva fin su i palazzi.

 

Si inizia col botto, Sabato 3 e domenica 4 si apre il sipario con la II edizione di Muri Sicuri, in cui due artisti affermati come Diavù e Solo, dipingeranno dal vivo due nuove opere; sarà possibile partecipare ed assistere al live-painting, mentre l’associazione Guide di Roma proporrà alcune passeggiate alla scoperta della Street-Art nascosta nei vicoli del quartiere; le migliori guide turistiche di Roma vi faranno ad esplorare le opere di street art partendo proprio dai due nuovi murales, con lo scopo benefico di raccogliere fondi da destinare alla città di Matelica, duramente colpita dal terremoto nel 2016.

 

Il festival poi prosegue con tante altre iniziative ed eventi che dal 5 al 10 Febbraio occuperanno le strade, i negozi e le piazze del quartiere, ed ovviamente anche all’interno del Circolo Crunch, vero e proprio fulcro di tutta la manifestazione (via Galeazzo Alessi 186-188). Ecco alcuni degli appuntamenti in calendario da non perdere:

 

  • lunedì 05/02 si inizia con l’invasione del quartiere da parte dei Cacciatori di Street Art; diverse foto di murales saranno disseminate in giro per le strade e negozi di Tor Pignattara e come in una vera e propria caccia al tesoro sarà prodotta una mappa che sarà disponibile sulla pagina dell’evento sia per l’uso via smartphone sia per il download e la stampa.
  • martedì 06/02, uno degli appuntamenti più importanti di tutta la rassegna, ossia la proiezione del documentario HOSTIA, realizzato da Sky Arte HD, che narra la nascita del progetto della “Cappella Sistina di Tor Pignattara”, il murale realizzato in via Galeazzo Alessi 215, dall’artista italiano Nicola Verlato, in collaborazione con Diavù e tutto lo staff di M.U.Ro.
  • giovedì 08/02,  apertura serale della Galleria Wunderkammern per la visita della mostra Long live the revolution di Tomaso Binga, Paolo Buggiani, Richard Hambleton, Keith Haring e Ken Hiratsuka“
  • Sabato 10, la grande festa di chiusura con il STREET ART & FOOD DAY. Un giorno intero di eventi, mostre, performance. Cuore logistico dell’evento sarà il Circolo Crunch, che proporrà per l’occasione un menù dedicato allo street food.

 

Si parte la mattina alle 10.00 con il bike-tour organizzato da Gazebike e M.U.Ro che sfreccerà dal Quadraro a Tor Pignattara alla scoperta del grande museo a cielo aperto che lega questi due quartieri.

L’itinerario è l’ideale per chi desidera respirare l’atmosfera particolare della periferia e scoprire alcuni capolavori di street-art.
Un mini-viaggio alle origini della Street art a Roma che si snoda tra le vie di due quartieri vicini e diversi, per scoprire che non si tratta di un semplice maquillage urbano, ma una vera comunicazione non verbale tra l’artista, la comunità residente e la gente di passaggio.

 

 

Si prosegue nel pomeriggio con un evento a cura dei PAT Pittori anonimi del Trullo, un live paint di 10 artisti che realizzeranno dal vivo una serie di opere che, in serata, verranno “battute all’asta” per contribuire alla campagna di raccolta fondi per Muri Sicuri.

All’interno dei locali del Circolo Crunch verrà poi “ricomposta” la mostra curata dai Cacciatori di Street Art che ha invaso il quartiere. Un percorso fotografico imperdibile che documenta l’evoluzione e diffusione della street art a Roma. E poi performance a cura del Teatro Studio Uno e Clandestina, oltre ad altre incursioni artistiche in strada e nei negozi del quartiere.

Per finire brindisi finale, aperitivo Street Food Style e dj set ad animare il resto della serata.

 

 

L’evento è organizzato dal Comitato di Quartiere Tor Pignattara, Circolo Crunch e le Guide Turistiche di Muri Sicuri. Ringraziamo per la collaborazione M.U.R.o, Galleria Wunderkammern, Ecomuseo Casilino, Teatro Studio Uno, Gazebike, Clandestina, Roma Italia Lab. Infine un grande ringraziamento per il supporto a SKY ARTE HD e LEVEL 33

 

Category: StreetArt

Gazebike

ONE COMMENT

  • Simona galluzzo ha detto:

    Salve,
    Vorremmo iscriverci al ciclotour di sabato 10 e noleggiare le bici. Siamo 2 adulti e 2 bambini.
    È possibile? E quanto costa?
    Un saluto
    Simona Galluzzo
    Cell. 333 4699870

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

06 8892 2163
Via Cincinnato 3d/e
info@gazebike.com
Officina Biciclette, Punto Noleggio biciclette del Parco Regionale Appia Antica, tours e visite guidate in bici, attività culturali, sociali e didattiche

 

© Copyright by Gazebike. Realizzato da ICT Dynamic.